Il paradosso del Samaritano. Da straniero a prossimo nel nostro quotidiano.

Dettagli

Data: 5 December, 2019
Ora: 21:00 to 23:00
Luogo: Piazza San Fedele, 4, Milano

 

    • Don Paolo Steffano - Sacerdote
      E’ parroco di Sant’Arialdo a Baranzate (Milano), il comune più multietnico d’Italia. Ha creato “La Rotonda”, un’associazione capace di promuovere, indipendentemente dal credo religioso, l’integrazione tra italiani e stranieri e di favorire l’approccio al diverso come un dono. Lo scorso 6 febbraio, don Paolo è stato premiato dal capo dello Stato con queste motivazioni:”Per il suo contributo a favore di una politica di pacifica convivenza e piena integrazione degli stranieri immigrati nell’hinterland milanese”. Una storia comune la sua? Assolutamente no. Basta un numero: a Baranzate, 4 mila abitanti, più del 60 per cento sono di origine straniera. Solo in via Gorizia sono rappresentate 72 nazionalità. Don Paolo spiega il valore aggiunto della diversità e della comunione:”Ho visto il quartiere cambiare con impressionante rapidità. Anch’io e la comunità siamo cresciuti con esso. La parrocchia oggi accoglie cristiani di varie provenienze e diverse confessioni. E anche islamici: ci sono molte famiglie musulmane che frequentano i nostri spazi e le nostre attività. C’è rispetto da parte nostra e fiducia da parte loro. Per noi è inevitabile confrontarci con questa presenza variegata, che porta con sé svariate problematiche, ma si traduce anche in potenzialità spesso inattese”.
      Da “https://www.ilsussidiario.net/news/cinema-televisione-e-media/2019/1/22″

     

    Luogo dell'evento